Purtroppo il bisogno di mantenere la linea a casa nostra ci impone, a volte, di optare per qualcosa di più light, ma il gusto è fondamentale per noi: non potremmo mai mangiare un piatto scondito o poco saporito, sarebbe come assumere calorie inutili! 😀

Per questo, usiamo spessissimo il condimento alla Eoliana, ovvero, pomodorini, olive, capper, cucunci, basilico e origano. Sta bene con tutto, dal pesce ai primi freddi ed è molto leggero, ma super gustoso.

Inoltre, è perfetto per la stagione estiva e anche per il rientro post feste, in cui si cerca di porre rimedio ai bagordi fatti!

Oggi abbiamo usato il pesce Sanpietro, molto gustoso e leggero, ma potete usare il pesce spada, il tonno, l’alalunga, l’aguglia, il mupo e così via!

Difficoltà: Facilissima     Tempo di preparazione: 10 min.    Tempo di cottura: 10/12 min.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di pesce Sanpietro;

  • 8 pomodori pachino;

  • 2 cucchiaini di capperi di Salina dissalati;

  • 5 cucunci ( i fiori del cappero) affettati;

  • 2 cucchiaini di origano;

  • 8 olive verdi;

  • 1 ciuffetto di basilico;

  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Dissalate capperi e cucunci. In un bicchiere, mettete i capperi e in un altro i cucunci. Riempite con acqua e lasciate riposare per almeno 15 min. Sciacquate, eliminando il sale in eccesso e strizzateli delicatamente con le mani.

Sciacquate il pesce rapidamente sotto l’acqua corrente. In una teglia, versate un filo d’olio e disponete i filetti, unendo i pomodorini tagliati in 4, i capperi e i cucunci dissalati, l’origano, il sale e il pepe e le olive verdi. Irrorate con un filo d’olio.

Infornate in forno già caldo a 170° per circa 10 min. finchè il pesce diventerà bianco (dal color rosa).

Servite caldo, con un filo d’olio a crudo.

Sanpietro-alla-Eoliana