Galeotto il matrimonio in Grecia della mia cara amica dell’Erasmus, Elena, che convolava a nozze con Platon nella meravigliosa isola di Skòpelos (n.d.r. quella del musical “Mamma mia”!), ho scoperto un dolce buonissimo che rappresenta perfettamente la semplicità greca: la Bougatsa!

Questo dolce ha come ingrediente principale la pasta fillo e all’interno è ripieno di una crema bianca morbida e aromatizzata alla cannella: irresistibile!

Noi abbiamo usato la crema del biancomangiare, ed è venuto eccezionale!

Difficoltà: Facile    Tempo di preparazione: 30 min. ca.     Tempo di cottura: 

Ingredienti per due rettangoli di Bougatsa:

  • Un rotolo di pasta fillo;

  • 500 ml di latte intero;

  • 50 gr. di amido;

  • 4/5 cucchiai di zucchero;

  • la scorza di un limone;

  • 1/2 stecca di candela intera;

  • 1 cucchiaino di cannella in polvere per decorare.

  • 50 gr. di burro sciolto;

  • un pennello per dolci.

Procedimento:

Iniziate facendo il bianco mangiare: sciogliere l’amido nel latte freddo, eliminando i grumi con il dorso del cucchiaio. Aggiungete lo zucchero, sempre a freddo, la mezza stecca di cannella e la scorza del limone.

Mettete sul fuoco a fiamma bassa, mescolando, finché non si addensa. Quando sta per addensarsi, eliminate la cannella e la scorza del limone: così sarà più facile mescolare.

Non appena è denso, lasciatelo intiepidire, cosicché si addensi ancora un pò.

Nel frattempo, stendete la pasta fillo su un piano. Stendete un foglio e spennellatelo con il burro fuso, sovrapponete un foglio di pasta fillo e spennellate nuovamente. Concludete con un altro foglio.

Al centro del rettangolo di pasta fillo, disponete il bianco mangiare. Richiudete a pacchetto e posizionate su una teglia rivestita di carta forno.

Infornate a 180° per almeno 40 min. La pasta fillo dovrà risultare dorata e croccante, come nelle foto e si dovrà cuocere in tutti i suoi strati. Potete dare anche forme diverse alla Bougatsa. In Grecia, ad esempio, la fanno in teglia e poi, appena si fredda, la tagliano a quadrotti.

Buon dolce 🙂

G. dalla Grecia!

.Bougatsa
Bougatsa Bougatsa