Sabato scorso abbiamo avuto due ospiti di eccezione per pranzo e ho deciso di usarli come cavie per una ricetta nuova di un dolce golosissimo: la crostata cioccolato e pere!

La ricetta della frolla è quella di Mamma Antonella (ho preferito seguire la sua, ottima!), quindi, per la frolla e il procedimento della stessa, lascio la parola a lei!

 

Crostata-cioccolato-pere

Difficoltà: Media    Tempo di preparazione: 40 min.  

Tempo di riposo: 30 min.  Tempo di cottura: 20/25 min.

Ingredienti per la frolla:

  • 400 gr. farina;

  • 200 gr. di burro;

  • 150 gr. di zucchero;

  • 1 cucchiaino di lievito;

  • 1 pizzico di sale;

  • 1 uovo + 1 tuorlo;

  • mezza bustina di vanillina.

Procedimento per la frolla:

Questa frolla è stra-collaudata, ne ho provate talmente tante che a un certo punto, per smaltirle tutte, avrei anche potuto venderle, ma vi assicuro che questa è la ricetta perfetta!

Tirate fuori dal frigo il burro, almeno 20 minuti prima, in modo che sia a temperatura ambiente. Spezzettatelo e mettetelo nella ciotola intorno alla farina, che avrete posizionato nella ciotola creando una fontanella.

Versate le uova nella fontanella, unite gli altri ingredienti e iniziate a impastare con la punta delle dita. Mi raccomodando, con le dita e non con le mani: la frolla non deve essere mai lavorata troppo a lungo.

Continuate a lavorare con le dita su un tagliere poco infarinato, giusto il tempo di compattarla un po’, poi formate un panetto e mettetelo in frigo per circa mezz’ora (ma anche di più se volete). Non appena sarà passato il tempo di riposo, prendete il panetto e stendetelo direttamente nella teglia, modellandolo con le dita e cercando di ottenere lo stesso spessore su tutti i lati. E’ un lavoro un po’ lungo, che bisogna fare con pazienza, ma ci riuscirete!

Ovviamente aspetto i vostri commenti sulla mia frolla! Vi lascio alla mia figlietta per il ripieno di questa golosità!

Ingredienti per il ripieno:

  • 70 gr. di cioccolato fondente a pezzi;

  • 100 gr. di burro;

  • 70 gr. di farina;

  • 3 uova;

  • 150 gr. di zucchero a velo;

  • 3 pere abate.

Procedimento per il ripieno:

Mentre la frolla riposa in frigo, preparate il ripieno. Mettete a fondere cioccolato e burro a bagnomaria: ripassiamo in fretta il procedimento del bagnomaria. Riempite per un terzo un pentolino con dell’acqua, poggiatevi sopra un altro pentolino il cui fondo però non tocchi l’acqua, mi raccomando.

In una ciotola, sbattete le uova con lo zucchero, fino a formare un composto omogeneo (ricordate? lo abbiamo già spiegato in qualche ricetta passata. Non appena il composto fa come delle “bolle allungate che si stracciano” è lavorato perfettamente!). Unite la farina e continuate a lavorare, e, appena il cioccolato fuso con il burro si sarà raffreddato, aggiungetelo al composto. Lavorate fino a che non sia tutto ben amalgamato. A questo punto, prendete il panetto di frolla, stendetelo nella teglia, bucherellatelo nel fondo, così da far fuoriuscire il vapore acqueo durante la cottura e versateci la crema.

Tagliate le pere (non fatelo prima, altrimenti anneriscono!) e posizionatele sulla crema a formare un decoro a vostro piacimento e infornate a 180° per 20/25 minuti, dipende dal vostro forno. Mamma mi ha sempre insegnato di puntare il timer una decina di minuti prima rispetto al tempo indicato per la cottura, sia perché questo può variare sensibilmente in base ai forni e sia perché in questo modo possiamo controllare se la cottura è uniforme o meno e intervenire prima che si cuocia di più da un lato rispetto a un altro.

Lasciate raffreddare la crostata e servitela a temperatura ambiente.

E’ una ricetta squisita e la crema che farcisce la frolla sembra quasi nutella!

Provare per credere!

Ps. se avete timore di non riuscire a cucinare una crostata come si deve, pensate a me: questa era la mia prima crostata in assoluto ed è filato tutto liscio. Io sono più un tipo da torte farcite con creme deliziose, quindi non mi ero mai “dilettata” nel cucinare una crostata. Ero terrorizzata che la ricetta non venisse granché e che alla fine restassimo tutti senza dolce, ma, invece, è andata benissimo!!! Confidate in voi stessi e ce la farete sempre!

A. & G.

Crostata-cioccolato-pere