Oggi, dolce goloso e di grande effetto!

Questo we, complice una cena con amici, ho pensato di riproporre i miei fantastici choux ma in versione dolce. Ed ecco l’idea: se mettessi dentro ciascun bignè un frutto di bosco fresco che ad ogni morso dà freschezza?

Presto fatto, la ricetta è stata un successone!

Per la ricetta degli choux, ecco il link.

Bignè frutti di bosco e crema chantilly

Difficoltà: Medio-alta     Tempo di preparazione: 40 min. ca.            Tempo di cottura: 20 min. ca.

Ingredienti:

  • 2 vaschette di lamponi freschi;

  • 1 vaschetta di mirtilli;

Ingredienti per la crema pasticcera/chantilly:

  • 600 ml di latte;

  • 6 tuoli;

  • 6 cucchiai di zucchero;

  • 50 gr. di farina;

  • la scorza intera di mezzo limone;

  • una bacca di vaniglia;

  • 150 ml. di panna fresca da aggiungere per la Crema Chantilly

Per il caramello:

  • 100 gr. di zucchero;

  • 2 dita d’acqua;

  • un cucchiaio di acqua bollente.

Procedimento:

Iniziamo preparando la crema pasticcera, ovvero la base della crema chantilly.

Fate intiepidire il latte con la scorsa del limone. Montate i tuorli con zucchero in una pentola (poi dovrete metterla sul fuoco), fino a che il composto sarà spumoso e ben lavorato. A questo punto, aggiungete la farina setacciata e l’interno della bacca di vaniglia. Amalgamate bene il tutto, versando a filo il latte (privato della scorza di limone). Mettete sul fuoco e, mescolando, lasciate addensare. Ci vorranno pochi minuti. Avete ottenuto una deliziosa crema pasticciera!

Se dovete usare la crema chantilly il giorno stesso, potete procedere a montare la panna fresca, viceversa, mettete la crema in frigo e completate l’indomani.

Completate la crema montando 150 ml. di panna con 2 cucchiai di zucchero e aggiungetela alla crema pasticcera, una volta che si sarà freddata. Ne basteranno 5/6 cucchiai, giusto per renderla più fluida. Assaggiatela sempre: non deve risultare prevalente né il gusto della crema pasticcera né quello della panna.

Una volta ottenuta la vostra deliziosa chantilly, potete farcire i bignè, come nelle foto seguenti!

bignè-con-crema-chantilly

bignè-con-crema-chantilly

Una volta farciti tutti i bignè, impilateli a mò di torretta e preparate il caramello.

bignè-con-crema-chantilly

In un pentolino d’acciaio con il fondo pesante, versate 100 gr. di zucchero e due dita d’acqua. Lasciate caramellare, al massimo scuotendo il pentolino, ma non mescolando. Non appena diventerà scuro, versate un bicchiere di acqua calda: permetterà di bloccare il processo di caramellatura. Attendete qualche istante e, con i rebbi della forchetta, versate il caramello sui bignè, creando dei filamenti.

Conservate in frigo fino al momento di servire.

bignè-con-crema-chantilly

Buon appetito,

G.