Recentemente abbiamo organizzato un brunch in terrazza per un “dolcissimo” compleanno e, oltre agli immancabili cibi da brunch, abbiamo arricchito il buffet con alcune cose deliziose e facili da mangiare anche in piedi! Una di queste…è la morbidissima e stragustosa focaccia pugliese!

Era la prima volta che provavamo a farla e devo dire che siamo rimaste piacevolmente sorprese dalla bontà e dalla facilità con cui si prepara questa leccornia…quindi, maniche su e iniziamo a cucinare!

Focaccia-pugliese

Difficoltà: Medio-facile   Tempo di preparazione: 15 min.  

Tempo di riposo: 1 ora  Tempo di cottura: 30/35 min.

Ingredienti:

  • 1 patata lessata e 1 bicchiere e 1/2 della sua acqua di cottura;

  • 500 g di farina 00;

  • 2 cucchiai di olio;

  • 2 cucchiaini di sale;

  • 25 g di lievito di birra (panetto);

  • 1 cucchiaino raso di zucchero;

  • poca acqua tiepida;

  • 300 g circa di pomodorini,

  • origano q.b.;

  • olive nere greche condite (io di solito le compro con il nocciolo perché questa qualità di olive, le più saporite secondo me, non le si trova facilmente già denocciolate, per cui le denocciolo io, con il coltello, tagliandole in maniera irregolare). Potete usare anche olive verdi e nere miste.

Procedimento:

Sbucciate e tagliate la patata a cubetti, lessatela in acqua salata. Scolatela, schiacciatela e tenetela da parte, conservando 1 bicchiere e mezzo dell’acqua di cottura: servirà per l’impasto ma invece di usare l’acqua, utilizziamo quella di cottura che è più saporita!

In una boule, impastate la farina con l’olio, il sale, la patata schiacciata, il lievito sciolto con lo zucchero in un po’  di acqua tiepida (mi raccomando che sia tiepida e non calda, altrimenti “ammazzerete” il lievito) e l’acqua della patata tiepida.

Impastate per bene (se avete motivi di rancore con qualcuno, è il cibo ideale da preparare!), sbattendo l’impasto alcune volte sul piano di lavoro. Coprite e lasciate lievitare in un luogo caldo per 1 ora circa (anche più tempo se volete, renderà l’impasto più morbido, nulla più).

Scaldate il forno a 220° e disponete la pasta in una teglia rettangolare, unta d’olio.

Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e passate un po’ di sale sulla superficie. Disponeteli con la parte della polpa verso la focaccia. Disponete anche le olive. Un filo d’olio, origano e in forno per 30/35 minuti!

Buon appetito!

G.