Noi adoriamo flan, sformati e soufflè! Sono morbidi, accoglienti, il classico comfort food, ma con una vera e propria esplosione di gusto, delicati e irresistibili!

La stagione in corso si presta perfettamente per prepararne di deliziosi perchè ancora si trovano ci sono le verdure più buone (melanzane, zucchine, peperoni) e perchè si possono preparare in anticipo e mangiare tiepidi!

Ecco perchè oggi ci dedichiamo alla ricetta degli sformatini di melanzane, freschi e leggeri, perfetti per un pranzo in terrazza (ancora possibile a Roma, grazie alle famose “ottobrate romane”, in cui fa più caldo che a settembre!).

Flan-ricotta-melanzane

Difficoltà: Media    Tempo di preparazione: 45/50 min. ca.   Tempo di cottura: 30 min. ca.

Ingredienti:

  • 4 melanzane viola chiaro (siciliane);

  • 800 gr. circa di ricotta vaccina fresca;

  • 1 etto di grana grattuggiato;

  • 2 uova;

  • 3 cucchiai di farina;

  • menta, basilico, timo e noce moscata q.b.;

  • sale e pepe nero q.b.;

  • pangrattato e olio evo q.b.;

  • 1 spicchio d’aglio schiacciato.

Procedimento:

Mettete a scolare la ricotta in un colino a maglie fitte per circa 20 minuti. Deve essere abbastanza compatta, quindi, mescolatela e schiacciatela un pò con la forchetta, affinché il siero coli per bene.

Nel frattempo, lavate le melanzane e tagliatele a tocchetti. Mettetele sotto sale e lasciatele scolare per almeno 20 minuti. Sciacquatele e saltatele in padella con l’aglio, l’olio e le erbe aromatiche, sale e pepe. Appena avranno preso colore, abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere circa 15 minuti.

Non appena saranno cotte, eliminate l’aglio e frullatele fino a ottenere un composto omogeneo e lasciatelo raffreddare.

Prendete la ricotta scolata dal siero, mettetela in una boule e aggiungete 80 gr. di parmigiano, sale, pepe e noce moscata: prima di aggiungere le uova leggermente sbattute, vi consigliamo di assaggiare il composto e regolarlo con il sale e le spezie. A questo punto, montate il composto di ricotta e uova con le fruste per ottenere un composto gonfio.

Aggiungete, quindi, la farina e, alla fine, il purè di melanzane ed erbe aromatiche.

Distribuite il composto negli stampini usa e getta, spennellati con olio evo e passati con il pangrattato (o in uno stampo da muffin sempre oliato e con il pangrattato). Finite cospargendo gli stampini con i 20 gr. di parmigiano rimasti e infornate a 180° per circa 30 minuti o, comunque, fino a che non si saranno gonfiati e dorati.

Lasciate raffreddare gli sformatini negli stampini e sformateli quando saranno tiepidi.

Buon appetito!

A. & G.

Flan-ricotta-melanzane