paccheri-cozze-pecorino-peperoncini-verdi

Ognuno di noi ha delle ricette del cuore, che gli ricordano qualcosa.

Tra le mie c’è questa, che mi ricorda la mia amata Capri e il mio ristorante del cuore, lo Zodiaco, che i miei amici Ciro, Roberta e Marco portano avanti con talmente tanto amore e cura che per capirlo dovete andarci.

Ovviamente la loro ricetta è stratosferica e la mia versione può solo accompagnare, ma in questa fase di quarantena in cui non sapremo che fine faremo questa estate io ho bisogno di ricordare cose belle e questa ricetta per me lo è. Sperando di poterla mangiare presto davanti al mare, in darsena a Marina Piccola.

Paccheri con cozze, peperoncini verdi e pecorino

Primi piatti

Napoletana

Porzioni  4 porzioni

paccheri-cozze-pecorino-peperoncini-verdi

Ingredienti

  • 600 g di cozze
  • 1 peperoncino piccante
  • 250 g. di peperoncini verdi dolci
  • 60 g. di pecorino da fare a scaglie
  • 500 g. di paccheri di Gragnano
  • olio, sale e pepe q.b.
  • 2 spicchi d'aglio
  1. Fate aprire le cozze in una padella con uno spicchio d'aglio, mezzo peperoncino e un filo d'olio, coprite per circa 10 minuti.
  2. Appena si sono aperte, spegnete, sgusciatele e mettetele da parte. Mettete l'acqua salata per la pasta a bollire e ne frattempo, in una padella, fate saltare i peperoncini verdi con l'altra metà di peperoncino e uno spicchio d'aglio, salate e fate cuocere a fiamma viva. A metà cottura unite le cozze e fate saltare per bene, aggiungendo un pò di olio e regolando di sale.
  3. Scolate la pasta e saltatela in padella con le cozze e i peperoncini, aggiungendo un filo d'olio e una grattugiata di pepe nero. Impiattate e mettete sopra le scaglie di pecorino.

paccheri-cozze-pecorino-peperoncini-verdi