Le polpette con i peperoni sono un must di casa nostra. Mamma le cucina spesso, perché sono saporitissime e perché si fa una scarpetta indimenticabile!

polpette-con-peperoni

Spesso, prepara in anticipo le polpette e le congela, in modo da essere sempre pronta per qualche cena last minute!

Oggi la ricetta ve la do io, ma è quella di mamma!

Polpette con i peperoni

Ricette Siciliane, Secondi Piatti

polpette-con-peperoni

Ingredienti

  • Per le polpette per 4 persone:
  • 500 g. di macinato sceltissimo, fatelo fare misto di maiale e di vitello
  • 3 cucchiai di pangrattato,
  • 2 uova,
  • 5 foglie di basilico e 5 di menta (qualcuna in più se sono piccole)
  • 3 cucchiai di pecorino
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 2 fette di pancarrè senza bordo messo a bagno nel latte, poi strizzato
  • sale e pepe nero q.b.
  • Per i peperoni:
  • 2 peperoni medio grandi, possibilmente uno giallo e uno rosso
  • olio evo
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale e pepe nero q.b.
  • basilico a crudo
  1. Preparate le polpette: in una ciotola unite tutti gli ingredienti e mescolate per bene. Io solitamente metto un guanto usa e getta per evitare di sporcarmi troppo le mani.
  2. Mescolate bene, amalgamando come se stesse impastando il pane. Per capire se l'impasto è ben lavorato usate il nostro trucchetto: se si stacca, compatto, dalla ciotola, allora vuol dire che è perfetto.
  3. Secondo trucchetto: Prendete un piccolo padellino, mettete dell'olio, fate una piccola polpetta con le mani e, quando l'olio sarà caldo, friggetela, inclinando il padellino cosicché l'olio non si bruci e la polpetta venga ben cotta e in meno tempo.
  4. Lasciatela freddare e assaggiatela. A questo punto, potete regolare il vostro impasto in base a ciò che, secondo voi, manca nella polpetta. Se la volete più morbida, aggiungete altro pancarrè bagnato nel latte, se mancano sale, pepe o pecorino aggiungeteli. Mescolate nuovamente e date la forma alle polpette.
  5. Una volta che le avete fatte, mettetele in frigo a compattarsi e fate i peperoni.
  6. Lavate i peperoni, con un coltello tagliate una fettina sottile dove c'è il picciolo, tagliate il peperone a metà e pulitelo all'interno, eliminando i semi e i filamenti bianchi.
  7. A questo punto, tagliatelo a strisce larghe e poi a cialde più o meno della stessa grandezza.
  8. In una padella, mettete uno spicchio d'aglio e un bel pò d'olio a scaldare, poi mettete i peperoni a fuoco voi e fate dorare, aggiungendo il sale. Appena saranno un pochino abbrustoliti e spegnete.
  9. In una padella a parte, friggete le polpette ben dorate, quindi a fiamma viva.
  10. Mettetele in un piatto, poi accendete sotto i peperoni e unite le polpette, abbassate la fiamma, regolate di sale e pepe, coprite e fate finire di cuocere. In questo modo di farà un bel sughetto per le polpette.
  11. Appena le polpette e i peperoni saranno cotti, spegnete, aggiungete il pepe nero e il basilico fresco e servite con del pane abbrustolito.

Buon appetito!

G.